ECCELLENZA: la 25a giornata parte oggi con tre anticipi

I tifosi della Frentania
I tifosi della Frentania

Con gli anticipi di oggi pomeriggio prende il via il programma della venticinquesima giornata di Eccellenza.

Il calendario prevede tre gare, su tutti spicca il derby cittadino fra Tre Pini Matese e F.W.P. Matese. I ragazzi di Romagnini, reduci dalla sconfitta in Coppa Italia Dilettanti contro i laziali della Nuova Florida, hanno subito l’occasione di rifarsi contro un avversario che ha incontrato molte difficoltà nel suo primo anno nel massimo campionato regionale. Il derby è stato affidato al sig. Erminio Cerbasi della sezione di Arezzo.

Oltre al derby matesino, oggi si giocano anche Acli e Campodipietra-Olimpia Riccia e Sesto Campano-Alliphae. La formazione di Campobasso, dieci punti nelle ultime quattro gare, dopo l'ottimo pareggio in casa del Roseto, vuole continuare nella sua scia positiva e confermarsi a centro classifica. L’Olimpia, invece, ha disperato bisogno di punti per tenere viva la speranza di una salvezza senza passare per i playout. Il terzo anticipo si gioca tra Sesto Campano e Alliphae. Locali che non dovrebbero avere eccessive difficoltà contro la formazione allenata da Achille Grieco che squalificato, non siederà in panchina.

Domani si giocheranno le altre gare. Arbitro CAI anche per la sfida più importante della giornata che mette di fronte Roccasicura e Roseto. Sfida che potrebbe decidere molto in chiave playoff. Dirige il sig. Gianluca Martino della sezione di Firenze. 

Impegno in trasferta per la capolista Vastogirardi che affronterà la Frentania senza Calcagni e D’Aguanno, squalificati, ma con Pettrone che torna a disposizione di Farina dopo aver scontato la sua squalifica. Pugliesi in serie positiva da tre turni. Si gioca sulla terra battuta, dirige il sig. Petraglione di Campobasso.

Il Bojano riceve  il Real Guglionesi, formazione che quest'anno non si è ripetuta sui livelli degli scorsi anni. I biancorossi di Gioffrè, dopo i risultati di domenica, hanno portato a cinque i punti di vantaggio sul Venafro, mettendo una seria ipoteca sul secondo posto. Al "Colalillo" dirige il sig. Romei di Isernia.

A proposito del Venafro, i bianconeri, out Panico per squalifica, viaggeranno alla volta della Puglia per affrontare il Pietramontecorvino. Dopo la sconfitta di domenica scorsa, Patriciello e compagni sono scesi in quarta posizione e non possono più sbagliare. Di fronte si troverà una squadra che nonostante la sconfitta in casa del Vastogirardi, si è espressi su buoni livelli, lamentandosi per alcune decisioni arbitrali. Dirigerà il sig. Cicchini di Termoli.

Chiude il programma, la sfida del “Cannarsa” tra Città di Termoli e Gambatesa. I giallorossi, dopo le sconfitte contro Vastogirardi e Venafro, hanno ripreso a vincere, aiutati anche da un calendario benevolo, che dopo F.W.P. Matese e Alliphae, le ultime due della classe, domani gli metterà di fronte anche la terz’ultima, il Gambatesa, formazione in piena crisi di risultati, solo 4 punti nelle ultime 10 giornate, che non dovrebbe creare grossi problemi agli adriatici.

PROGRAMMA E ARBITRI

LIVE

Celestino Ieronimo