Tanga: " Obiettivo raggiunto, siamo stati davvero bravi"

Leo Tanga al centro. Ph. Asd Frentania
Leo Tanga al centro. Ph. Asd Frentania

Quella appena terminata sarà una stagione da ricordare per la Frentania. Una promozione in Eccellenza che porta i rosanero nel massimo campionato molisano. Questo risultato è stato possibile grazie alla società, allo staff tecnico, ai giocatori ma soprattutto grazie a Leo Tanga, confermatissimo sulla panchina dei pugliesi, anche se nelle ultime ore il suo nome è stato accostato al Vastogirardi. L’allenatore rosanero è stato senza dubbio il condottiero di questa squadra, superando anche i momenti difficili che rischiavano seriamente di compromettere la promozione diretta. Queste le dichiarazioni rilasciate al nostro Antonio Di Caterina: "È una grande soddisfazione aver raggiunto questo traguardo, atteso da tutto l’ambiente. Era un obiettivo e ci abbiamo sempre creduto. Siamo stati bravi a lavorare tutti insiemi senza mai mollare. Anche nei momenti difficili – continua Tanga - siamo sempre stati tutti dalla stessa parte, società, staff tecnico e giocatori.  "Che campionato faremo in Eccellenza? Dobbiamo raggiungere quanto prima la salvezza. Poi si vedrà. Insieme alla società ci stiamo muovendo sul mercato nell’intento di inserire nella rosa 3 o 4 elementi importanti e qualche under. Almeno un elemento importante per reparto. L’Eccellenza è un campionato dove, a parte i valori tecnici, le squadre sono più organizzate. Ci vuole più impegno".

Articolo a cura di Antonio Di Caterina

Celestino Ieronimo