Vastese-Campobasso: tafferugli tra i tifosi fuori dall'Aragona

Archivio fotografico
Archivio fotografico
- 50618 letture

Al termine della gara Vastese-Campobasso, disputata nel pomeriggio allo stadio Aragona di Vasto, terminata con la vittoria dei locali per 4-0, ci sono stati tafferugli tra i tifosi delle due squadre.

I circa 200 tifosi rosssoblu giunti nella cittadina abruzzese all’uscita della curva Tobruk, sono entrati in contatto con gli ultras locali nei pressi della circonvallazione Histoniense che permette di uscire dalla città. Con fatica le due fazioni sono state fatte allontanare dalle forze dell’ordine coordinati dal commissario capo Fabio Capaldo, dirigente del locale Commissariato.

Secondo quando si apprende, alcuni facinorosi sarebbero stati identificati, mentre non si registrano, per il momento, persone che sono dovuto ricorrere alle cure dei sanitari dell’ospedale San Pio.

La Redazione